log in

La Voce del Vangelo


Deprecated: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/istitutobiblicobereano/public_html/templates/gk_game/lib/framework/helper.layout.php on line 199

Deprecated: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/istitutobiblicobereano/public_html/libraries/cms/application/site.php on line 272

La VOCE dicembre 2015

Un anno è fatto di 315.360.000 secondi. Presi uno per uno, in qualunque momento del giorno, sembrano insignificanti. Passano veloci, forse troppo, per essere notati.
In Italia, ogni 63 secondi nasce un bambino e ogni 52 secondi muore una persona.
Nel pieno di impegni e attività è facile perdere di vista il fatto che le persone intorno a noi hanno i giorni contati! Senza conoscere Dio, ogni secondo scandisce la loro disperazione in un mondo corrotto e malvagio.
I dati raccolti dall’organizzazione per la prevenzione dei suicidi rivelano che ogni anno in Italia circa 4.000 persone si tolgono la vita. In pratica, ogni due ore qualcuno decide di uccidersi. Hai mai pensato che qualcuno in fila con te alla posta o in un negozio, di lì a poco potrebbe essere morto?
La vita è breve. Brevissima. In una sua bellissima preghiera Mosè, che visse 120 anni, chiede: “Insegnaci dunque a contare bene i nostri giorni, per acquistare un cuore saggio” (Salmo 90:12).
Sta per cominciare un altro nuovo anno: ogni giorno avremo 86.400 secondi da usare con saggezza.
Cominceremo l’anno con tanti buoni propositi, ma la decisione più saggia è quella di considerare ogni secondo come un dono di Dio, e vivere ricordando che dovremo rendere conto a Dio di come lo avremo usato.


Carissimo fratello, carissima sorella in Cristo,

Certo, beni e bontà m’accompagneranno tutti i giorni della mia vita; e io abiterò nella casa del SIGNORE per lunghi giorni (per sempre). —Salmo 23:6

Ogni amico che, come te, ci sostiene sia materialmente sia con le preghiere, è un motivo quotidiano di gratitudine per noi.

Non sappiamo ringraziare abbastanza il Signore per le sue infinite benedizioni durante il 2015, arrivate per mezzo di tanti fratelli e sorelle in tutto il mondo. Una sola preghiera può aiutarci a risolvere un problema o a scrivere meglio ciò che prepariamo per la pubblicazione.

Il 2015 è stato un anno di prove per molti di voi, chi per malattia, chi per la perdita di una persona cara, chi per difficoltà finanziarie, chi per problemi di famiglia o anche di chiesa. Eppure, il Signore le ha conosciute tutte e le ha portate con noi. Il versetto che Maria Teresa ed io avevamo scelto prima del nostro matrimonio, per accompagnarci in tutta la vita è Salmo 68:19,“Sia benedetto il SIGNORE! Giorno per giorno porta per noi il nostro peso”. Ovviamente, posso testimoniare che è stato proprio così.

Ci rallegriamo anche per lo spirito di collaborazione e di impegno che regna fra di noi in ufficio, fra me, Davide, Loredana, Katia, Erkki e Filippo, mentre il Signore provvede e ci assiste ognuno nel proprio lavoro, come anche nel nostro tempo di studio biblico ogni mercoledì, in cui preghiamo spesso per tutti voi e per le richieste di preghiera che riceviamo per posta, per telefono o per e-mail.

  • Quest’anno il Signore ci ha permesso di scrivere e stampare 80.000 copie dell’edizione evangelistica della VOCE del VANGELO “Le bugie più amate”, che voi ed altri avete distribuiti.
  • Ci ha permesso di provvedere 569 copie dei corsi di studio biblico per corrispondenza.
  • Ci ha permesso di spedire 1308 libri a chi li ha ordinati.
  • In più, ci ha permesso, per mezzo di doni speciali, di preparare e stampare 100.000 copie dell’opuscolo in cinque lingue “Il pane inaspettato” da distribuire a Milano e altrove, in occasione dell’EXPO con il tema del cibo.
  • E proprio ora ne stiamo preparando un altro dal titolo “Vogliamo vedere Gesù” (sempre in cinque lingue) per la distribuzione durante il “Giubileo misericordia 2015 - 2016” della Chiesa romana. E ne potremmo stampare ancora più copie se ne ricevessimo delle richieste in tempo utile.
  • Abbiamo scritto, stampato e spedito oltre 16.000 copie della VOCE del VANGELO.
  • Poi, ringraziamo il Signore per le decine di migliaia di persone che cercano aiuto spirituale nelle letture, libri e corsi che proponiamo sul nostro sito internet www.istitutobiblicobereano.org dove potrete leggere tanti scritti e articoli di Maria Teresa e miei pubblicati nel passato ma sempre attuali.


Ora stiamo già lavorando per il 2016, in cui aspettiamo benedizioni ancora più grandi, perché il Signore è con noi e le sue possibilità sono… illimitate, senza inizio né fine. Le tue preghiere e i doni che Dio ti permetterà di offrire sono una parte importante di questi incalcolabili benefici. Lodiamo e ringraziamo il Signore anche per le benedizioni ancora nascoste, che tu e noi vedremo nel 2016!
Con affetto fraterno,

Guglielmo Standridge